FLORIANEWS

DIRETTORE SIMONE ROSSI

STAGIONE 2020-2021

ECCO IL NUOVO  STAFF TECNICO

La società ha il piacere di comunicare ufficialmente lo staff tecnico per la prossima stagione2020/2021;

ALLENATORE TERZA CATEGORIA

Davide Nenci

ALLENATORE ALLIEVI PROVINCIALI

Stefano Del Corona

ALLENATORE ALLIEVI B PROVINCIALI

Francesco Fiorindi

ALLENATORE GIOVANISSIMI PROVINCIALI

Stefano Parlatore

ALLENATORE GIOVANISSIMI B PROVINCIALI
Alessio Piccini

CAMPAGNA TESSERAMENTI 60 ANNI

UNITI SI PUO’...

In occasione del 60° anno di attività e in concomitanza con questo momento difficile si apre la campagna tesseramenti Uniti si può"

Per informazioni sui tesseramenti rivolgersi:

Sede Bellariva:

Andrea Gorgi 320.4455287

Fabrizio Angelico 339.8382467

Sede Malta:

Paolo Ricci 347.8188918

Sede 055.661327

oppure scrivete all'email

ufficiotecnico@floriagafir.it

DATI BONIFICO intestato a GSD Floriagafir Bellariva
codice iban: IT 42B03 1110 2804 0000 0000 1285

VIDEO FLASH-MOB

SOCIETA’ SPORTIVE ... INSIEME PER IL FUTURO

Si è svolto Domenica 10 maggio un evento a favore delle Società Sportive giovanili e dilettantistiche al quale hanno partecipato molti presidenti tra cui il prof. Paolo Ricci.

Qui  di fianco potete

visualizzare il video dal titolo

“Società Sportive...

... Insieme per il Futuro"

INTERVISTA ESCLUSIVA  AL VICE PRESIDENTE SEZIONE CALCIO

DAVID BOWEN: "SARA' UN DURISSIMO ANNO DI PASSIONE"

di SIMONE ROSSI

Continua la nostra rubrica dedicata alle interviste in questo periodo di inattività sportiva. Dopo le parole del Presidente Paolo Ricci è la volta del Vice Presidente e giocatore della Prima Squadra David Bowen al quale abbiamo posto alcune domande interessanti.

Come è cambiata la quotidianità, dal momento che il calcio come aggregatore sociale è svanito?

Prima di parlare di solo calcio come aggregatore sociale parlerei di SPORT in generale, chiaramente ci possiamo focalizzare sul calcio "lavorando" all'interno di una struttura calcistica ma questa quarantena ha provocato un completo blocco per tutti. Sicuramente c'è da guardare l'unica cosa positiva di questa situazione, molti ragazzi che molte volte si sono trovati a voler smettere per altri interessi hanno potuto capire quanto può essere vitale la possibilità di allenarsi e sfogarsi più volte durante la settimana

Inoltre dobbiamo pensare che questa quarantena fosse successa qualche anno fa avrebbe avuto ripercussioni più pesanti sui giovani, siamo nel 2020 e grazie alle molteplici tecnologie abbiamo modo di poter tenere i ragazzi impegnati il mattino con lo studio tramite le lezioni online e il pomeriggio con una dose di compiti e svariati svaghi che vanno dalle serie televisive ai videogiochi.

Dove la Prima Squadra stava mostrando le difficoltà più evidenti e dove invece avrebbe potuto far leva per provare a risalire la china?

Inutile nascondersi dietro scusa banali, la squadra ha mostrato sempre grosse difficoltà nella continuità. In questi due ultimi anni in seconda categoria la squadra ha sempre fatto punti con le squadre di alta classifica ma non è mai riuscita ad imporsi con quelle che le stavano sotto. Per due anni di fila c'è stato un cambiamento nella panchina che fortuna vuole o no hanno sempre portato frutti positivi ai fini della salvezza ma dimostrando sempre le stesse lacune.Peccato perchè nella fase di ritorno la squadra stava facendo bene e veniva da cinque risultati utili..

Da vice presidente, come si ovvia a questo lockdown. Quali iniziative promuovere in vista del futuro. Come ripartire?

Probabilmente andrò controcorrente con molti addetti ai lavori ma ritengo che si debba attendere e riprendere gli sport di contatto come il calcio solo quando ci saranno i termini di sicurezza adeguati, questa Virus ha dimostrato con quale facilità si possa trasmettere e la sua mortalità.La mia speranza è quella di poter ripartire a Settembre magari con qualche ossa rotta ma con tranquillità.Noi come Floriagafir insieme alla Floria 2000 continueremo nella nostra crescita sperando che si possa festeggiare tutti insieme il nostro 60esimo anniversario. Già la possibile organizzazione di un torneo per il 60esimo anniversario della società potrebbe essere un buon inizio post Lockdown. Ma la ripartenza dipenderà molto anche da chi fa muovere questo sport "gli addetti ai lavori" subiranno tagli ai loro rimborsi e sarà un momento difficile anche per il mercato dilettantistico...

Sarà un durissimo anno di passione!

INTERVISTA ESCLUSIVA  AL PRESIDENTE PAOLO RICCI

di SIMONE ROSSI

Con la stagione sportiva ormai ferma da più di un mese abbiamo raggiunto il Presidente del Gruppo Sportivo Floriagafir Bellarivi Paolo Ricci per fare il punto della situazione e porgli alcune domande sul presente e sul prossimo futuro:

Presidente i campionati sono fermi da ormai più di un mese, come si gestisce una società in queste condizioni e quali sono le vostre migliori proposte per poter risollevare le società da questa situazione difficile?

I danni che le Società hanno subito sono notevoli tanto che alcune rischiano seriamente di non poter proseguire la propria attività. Auspichiamo un congelamento delle rate dei mutui, delle utenze e una proroga delle concessioni degli impianti. 

Dovranno essere studiati diversi interventi strategici al fine di poter mettere in condizioni le Società di poter proseguire i propri impegni sportivi e sociali. 

La maggior parte delle Società avrà bisogno di mettere del denaro liquido nelle proprie casse per poter reinvestire sui giovani, pertanto sarà importante poter accedere a prestiti a tasso zero e una rateizzazione ulteriore delle spese già in corso.

Sarà veramente ardua la ripartenza: attualmente le fonti di reddito sono rimaste in sospeso e purtroppo in questo periodo ci dobbiamo privare degli incassi del bar, ristorante e anche la nostra “Festa per lo Sport” a questo punto corre seri rischi di non poter partire.

Dovremo abbattere molte spese per ricominciare e quello che verrà sarà sicuramente un calcio economicamente più povero

Prima di arrivare a questo, comunque, mi preme dire che la cosa più importante anzitutto è poter tornare alla normalità e in piena salute perché con la salute si potranno poi compiere tutte le battaglie che si presenteranno nel prossimo futuro. Sono sicuro che con la passione che gli addetti ai lavori hanno per questo sport sapremo tutti risollevarci

Quali saranno le priorità sportive dopo questa esperienza?

Le stesse che ci hanno contraddistinto nei nostri 60 anni di sport. La priorità sarà quella di far tornare i ragazzi a giocare mantenendo quella caratteristica sociale ricreativa e ludica che è nel nostro dna. Lo faremo stringendo i denti, ma mantenendo il sorriso!

EMERGENZA CORONAVIRUS -

STOP DEFINITIVO AI TUTTI I CAMPIONATI

STAGIONE 2019-20

COMUNICATO UFFICIALE

A SEGUITO DELLE DISPOSIZIONI DEL CONSIGLIO FEDERALE LE ATTIVITA' DELLA SCUOLA CALCIO E DEL SETTORE GIOVANILE SONO DEFINITIVAMENTE SOSPESE PER TUTTA LA STAGIONE 2019-2020

 APPENA CI SARANNO NOVITA' UFFICIALI SARA' NOSTRA PREMURA COMUNICARVELE

face.png
instagram.png